Nuovo cambio in Consiglio comunale dopo le dimissioni del capogruppo Pasquale Mariani

Nuovo cambio in Consiglio comunale dopo le dimissioni del capogruppo Pasquale Mariani

Il prossimo Consiglio comunale (il settimo dall’inizio della consiliatura 2017/2022) è stato convocato mercoledì 15 novembre alle 18,00 nella sala di Palazzo Nanni.

Il Consiglio dovrà procedere alla “surroga” (sostituzione) del Consigliere comunale e candidato sindaco della lista “Coesione e Competitività” Pasquale Mariani che ha protocollato all’Ente le sue dimissioni.

Si seguirà quanto previsto dall’art. 45, comma 1, del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267: “[…] il seggio che durante il quinquennio rimanga vacante per qualsiasi causa, anche se sopravvenuta, è attribuito al candidato che nella medesima lista segue immediatamente l’ultimo eletto.”.
Nel caso specifico la nomina a consigliere comunale verrà notificata al candidato Liborio D’Amore, già Sindaco per due mandati, il quale – a sua volta – valuterà se accettare o rinunciare all’incarico.

Dunque si profila un nuovo e inatteso avvicendamento dopo la sostituzione all’interno della maggioranza tra l’attuale Vice Sindaco Stefano Di Mascio (dimissionario ma riconfermato nella carica, attualmente Assessore esterno) e Paolo Di Loreto.

In attesa di ulteriori sviluppi la redazione di campodigiove.org e in particolare il suo responsabile Antonio D’Amico capogruppo della lista “La locomotiva” ringraziano Pasquale Mariani per il contributo di idee e di impegno mostrati in questi quattro mesi di lavoro in Consiglio comunale dove si sono potute apprezzare le sue indubbie qualità umane e politiche.