La festa dell’albero con i bimbi della scuola di Campo di Giove

I bimbi della scuola di Campo di Giove insieme alle insegnanti ed i parenti per la festa dell'albero
I bimbi della scuola di Campo di Giove
per la festa dell’albero

Ricevo e pubblico questo bel post scritto dalla signora Giorgia, mamma di uno dei bimbi della scuola di Campo di Giove che il 10 novembre hanno partecipato alla “Festa dell’albero”.

CAMPO DI GIOVE – Il 19 novembre si celebra in tutta Italia la festa dell’albero.

Questa è una festa che si propone di promuovere presso le nuove generazioni la conoscenza ed il rispetto degli ecosistemi forestali. A tale scopo sono stati preparati con i bambini della scuola dell’infanzia tre cartelloni illustranti alcuni  tipi di alberi locali, il funzionamento dell’albero e la funzione degli alberi nell’ambiente.

I bambini della scuola primaria hanno invece compilato un quadernino composto esclusivamente di carta riciclata in cui venivano trattati, con linguaggio adeguato alle diverse età, gli stessi temi trattati con l’infanzia.

Tradizionalmente vengono impiantati alcuni alberi, si è scelto di anticipare la data di impianto al 10 novembre nel timore che potesse nevicare o fare troppo freddo. Così la festa si è svolta in una fredda giornata di tramontana con la Majella imbiancata.

Quest’anno ciascun bambino della scuola dell’infanzia e primaria ha avuto un albero da piantare e anche ciascuna insegnante, per un totale di 25 piante. 

Gli alberi sono stati impiantati lungo la striscia di verde che separa la via del lago dalla pista ciclabile. Sono state scelte essenze locali miste (Faggio, Roverella, Orniello, Carpino nero, Melastro e Sorbo) fornite gratuitamente dal corpo forestale dello stato a seguito della richiesta del Sindaco di Campo di Giove.

La festa (l’impianto) si è avvalsa dell’aiuto determinante di alcuni nonni, zii e genitori.

Adesso  tutti dobbiamo vegliare affinché queste piantine possano divenire alberi.