Il Comune informa sui lavori della nuova sciovia di “Quartarana”

Skimap degli impianti di risalita di Campo di Giove
Skimap degli impianti di risalita di Campo di Giove
CAMPO DI GIOVE – Con una nota pubblicata sul sito ufficiale, il Comune di Campo di Giove ha comunicato che sono iniziati i lavori per la sostituzione della sciovia di Quartarana che si prevede saranno terminati entro l’inizio della stagione turistica invernale 2016/2017.

Questo il testo:
Campo di Giove, 10 ottobre 2016 – Dopo il perfezionamento della parte contrattuale, sono iniziati i lavori per la sostituzione della sciovia “Quartarana”. 



La società aggiudicataria, la CCM Finotello S.r.l. (leggi qui la procedura di aggiudicazione dei lavori) avrà novanta giorni di tempo per consegnare il nuovo impianto da sci che si prevede possa essere ultimato entro la fine di novembre.

 

L’intervento il cui costo complessivo è di 560.760,51 euro è stato finanziato con i fondi FAS e consentirà il potenziamento della stazione sciistica di Campo di Giove fin dalla stagione invernale 2016/2017.

 

L’impianto in oggetto sostituisce l’omonima struttura per la quale è stato previsto lo smantellamento per la scadenza della vita tecnica e ripercorre esattamente il tracciato esistente.


Il nuovo impianto – di medie dimensioni – ha tra le caratteristiche tecniche la stazione di rinvio fissa a monte e una motrice tenditrice a tensionamento idraulico a valle. Si compone di 6 sostegni e garantisce una portata oraria di 720 sciatori ogni ora con una velocità massima di 2,10 metri al secondo.

 
Come detto, l’ubicazione della sciovia rimane invariata rispetto all’impianto esistente e, al momento, è in fase di studio la richiesta di un accordo con il Parco Nazionale della Majella che consenta l’implementazione di un sistema di innevamento artificiale anche in riferimento alla comunicazione firmata dai sindaci di Campo di Giove e Palena con la quale si chiede alla Regione Abruzzo una rivisitazione del Progetto Speciale Territoriale attualmente in vigore (il documento è disponibile per il Download a margine dell’articolo).

 

L’amministrazione comunale sottolinea come: “L’inizio dei lavori, fra i primi relativi agli interventi finanziati dai FAS, segue l’approvazione da parte della Giunta regionale del finanziamento FAS di 650.000 euro per la sciovia di Campo di Giove e chiude con successo un lavoro iniziato nel 2012: due anni e mezzo e più di quaranta incontri, nei quali l’Amministrazione di Campo di Giove è stata sempre presente nella persona del Vice sindaco Stefano Di Mascio, per portare a casa un finanziamento corposo per un’infrastruttura fondamentale dei nostri impianti sciistici.”