“I fiori più belli della Majella”, il Parco bandisce un concorso fotografico

Foto: Andrea Di Gregorio
CAMPO DI GIOVE – Il Parco Nazionale della Majella ha bandito un concorso fotografico rivolto a chiunque voglia proporre una “rosa” di 5 fotografie che abbiano per soggetto il “patrimonio floristico autoctono del territorio del Parco Nazionale della Majella”.

Per l’invio delle foto c’è tempo fino al 22 maggio.


Le modalità di partecipazione contenute nel regolamento pubblicato sul sito dell’Ente, prevedono la compilazione e l’invio di una scheda di iscrizione.

Le foto dovranno essere in formato .jpg con una risoluzione di 300 dpi (punti per pollice) e non dovranno subire elaborazioni software successive allo scatto.

Tra le modalità di invio previste c’è il sistema di scambio file (gratuito) “wetransfer” attraverso l’indirizzo di destinazione: info@parcomajella.it

Una giuria di tecnici specializzati provvederà a stilare una graduatoria.

I primi tre classificati saranno premiati con uno zaino fotografico di diversa capacità.

Le foto dei vincitori saranno esposte durante l’evento: “I Granai della Biodiversità: strutture, mezzi ed azioni per la conservazione ex situ della biodiversità vegetale” previsto a Lama dei Peligni (Ch) il 12 e 13 giugno prossimi.