Treni turistici sulla linea Sulmona-Carpinone/3

CAMPO DI GIOVE – Continua il grande interesse suscitato dalla notizia inerente il ripristino delle corse dei treni sulla linea ferroviaria Sulmona-Carpinone, seppure al momento limitate ai “treni turistici”.

Di seguito troverete il contributo di un giovane campogiovese molto attivo in relazione a questa tematica.

“Fondazione FS è un organismo del gruppo Ferrovie dello Stato nato nel 2013 per la tutela e la valorizzazione del patrimonio di storia e tecnica del grande ed affascinante mondo ferroviario del nostro Paese.

Le corse dei treni turistici verranno effettuate con vetture d’epoca, e sicuramente continueranno a richiamare ulteriori viaggiatori per scoprire il fascino della nostra ferrovia, visto che è stata definita, la Ferrovia più bella d’Italia. Transita, per il momento non ricoprirà un ruolo operativo. 

Mi auguro che l’interesse mostrato da parte delle Ferrovie dello Stato sia seguito ancha dalle Regione Abruzzo, che finora invece, ha soltanto denigrato e disprezzato la linea, tanto da dichiararla improduttiva, girando le risorse finanziarie destinate a questo servizio ad altre corse della Regione. 

Sarebbe auspicabile che la stessa Regione segua quanto di buono fatto dalla Regione Molise, quest’ultima infatti si è già e più volte dichiarata disponibile ad impegnarsi per il ripristino della tratta ordinaria Pescara-Napoli.

In questo modo si potrà allontanare definitivamente lo spauracchio chiamato “CHIUSURA”, e si potrà di nuovo consentire alla “Transiberiana d’Italia” di tornare a risplendere, contribuendo allo sviluppo economico delle nostre zone.”